Perché Renzi merita fiducia, rispetto e ammirazione: in 10 punti da scoprire

Perché Renzi merita fiducia, rispetto e ammirazione: in 10 punti da scoprire

1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10)   Autore: Cicciogia Se avete apprezzato questa lettura, potrebbe interessarvi anche:           POTETE SOSTENERE SE QUESTO È UN BLOG utilizzando il pulsante delle DONAZIONI presente in pagina, oppure effettuando i vostri…

Condividi
Ecco perché per stare sui social servirebbe la patente

Ecco perché per stare sui social servirebbe la patente

“Che c’è di male, hanno solo ucciso un extracomunitario” “Se l’hanno stuprata vuol dire che se l’è andata a cercare” “Guardala quanto è cessa, sembra n’omo” “Il Covid non esiste” “La terra è piatta” “Quando c’era LVI si stava meglio”. E’ arrivato il momento di…

Condividi
ANDRÀ TUTTO BEH…

ANDRÀ TUTTO BEH…

Il lievito madre, il pane fatto in casa, le canzoni dai balconi, gli striscioni, gli arcobaleni, la speranza: gli ANDRÀ TUTTO BENE. NO, non è andata affatto bene, e la curva dei contagi e dell’odio ha ripreso a salire, perché abbiamo ripreso la vita di…

Condividi
Overdose di notizie, gogne pubbliche e teorie complottiste: che fare?

Overdose di notizie, gogne pubbliche e teorie complottiste: che fare?

È giusto e sacrosanto informare e informarsi. Tuttavia, fare la gara a chi sa più cose su un fatto o su un altro, ancor prima che “gli addetti ai lavori” abbiano le idee un po’ più chiare, è deleterio per tutti e per la nostra…

Condividi
Per una quarantena “bellissima”: 5 libri, 5 film e 5 serie tv imperdibili

Per una quarantena “bellissima”: 5 libri, 5 film e 5 serie tv imperdibili

L’ho letto e sentito fin troppe volte in questi giorni: CHE PALLE ‘STA QUARANTENA, A CASA MI ANNOIO, NON SO COME PASSARE IL TEMPO. E chissà in quanti vi hanno risposto: leggete un libro, (ri)guardate un film o scoprite una nuova serie tv. Ecco, così…

Condividi
No, non siamo tutti uguali di fronte al Coronavirus

No, non siamo tutti uguali di fronte al Coronavirus

Chi sta da solo in una mega villa con giardino, chi in 6 in un piccolo e disagevole appartamento. Chi, da medico, gode della solidarietà di questi giorni, pur lavorando in uno studio privato, con orari normali e guadagnando in nero; chi, invece, continua a…

Condividi